Mercantia - Festival internazionale del Quarto teatro

Teatro

Asante Kenya AcrobatsKenya

Asante Kenya Acrobats

"Asante Kenya acrobatics dance show"

Lo spettacolo è messo in scena da un collettivo di artisti composto da 4 atleti-acrobati provenienti dal Kenya, che danno vita ad un carosello di prove atletiche ad altissimo tenore acrobatico. Salti mortali, doppi, tripli, sembrano il pane quotidiano di questa agile ‘tribù’ che utilizza i corpi come flessibili elementi di composizione di una sorta di danza volante.

Le loro piramidi umane formate da quattro corpi arrampicati l’uno sull’altro raggiungono i cinque metri di altezza. Verticalismi di mano a mano si alternano ad altri a corpo libero, balzi e capriole si avvicendano con una velocità e una precisione che fanno impressione, alternati a gare di limbo, routine di giocoleria e piccole ed efficaci gag comiche. Musica coinvolgente, ritmo battente, clima informale coinvolgono un pubblico entusiasta.

giornoorarioluogodurata
giovedìore 21:15palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile30 min
ore 23:15palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile30 min
venerdìore 20:15palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile30 min
ore 23:15palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile30 min
sabatoore 20:15palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile30 min
ore 23:15palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile30 min
domenicaore 21:15palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile30 min
ore 23:15palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile30 min
luogogiornoorariodurata
palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortilegiovedìore 21:1530 min
ore 23:1530 min
venerdìore 20:1530 min
ore 23:1530 min
sabatoore 20:1530 min
ore 23:1530 min
domenicaore 21:1530 min
ore 23:1530 min

link
linkvisualizza la mappa

Asante Kenya Acrobats

Luca Regina

Luca Regina

"EcoCircus"

Un moderno e innovativo Show delle Meraviglie, dove la spazzatura prende vita, tra magie, acrobazie ed equilibrismi in uno spettacolo mai visto prima!

Luca Regina è il direttore, l’imbonitore e il capocomico dell’Ecocircus,che va in scena ogni notte, davanti ai bidoni della raccolta differenziata...

E allora signore e signori, che lo spettacolo abbia inizio! Per voi questa sera le Apple Sisters, il limone spiritico, la bottiglia cannone, il fustino cantante e altri incredibili artisti provenienti da tutto il mondo!”.

giornoorarioluogodurata
giovedìore 21:00palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 22:45palazzo Pretorio - giardino30 min
venerdìore 20:45palazzo Pretorio - giardino30 min
sabatoore 20:00palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 22:30palazzo Pretorio - giardino30 min
domenicaore 21:00palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 22:45palazzo Pretorio - giardino30 min
luogogiornoorariodurata
palazzo Pretorio - giardinogiovedìore 21:0030 min
ore 22:4530 min
venerdìore 20:4530 min
sabatoore 20:0030 min
ore 22:3030 min
domenicaore 21:0030 min
ore 22:4530 min

link
linkvisualizza la mappa

Luca Regina

Arnaldo Mangini

Arnaldo Mangini

"Mega Influencer"

Un improbabile Bodyguard entra in scena con nastri segnaletici e controlla che tutto sia pronto per lo spettacolo.

In seguito, il Mega influencer irrompe sul palco e tra selfie e sfilate intrattiene il suo pubblico con magie e balletti portando scompiglio. Lo segue il maestro Yoga che guiderà gli spettatori attraverso pratici esercizi spirituali alla calma e ad elevarsi verso nuovi orizzonti.

Infine, a chiudere lo show arriva il Direttore d’Orchestra. Lo stralunato personaggio, sulle note di una musica classica, concluderà lo spettacolo suonando insieme al suo pubblico, ritrovando l’armonia e l’equilibrio interiore persi.

giornoorarioluogodurata
giovedìore 21:50palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:30palazzo Pretorio - giardino30 min
venerdìore 21:45palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:30palazzo Pretorio - giardino30 min
sabatoore 21:45palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:30palazzo Pretorio - giardino30 min
domenicaore 21:50palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 23:30palazzo Pretorio - giardino30 min
luogogiornoorariodurata
palazzo Pretorio - giardinogiovedìore 21:5030 min
ore 23:3030 min
venerdìore 21:4530 min
ore 23:3030 min
sabatoore 21:4530 min
ore 23:3030 min
domenicaore 21:5030 min
ore 23:3030 min

link
linkvisualizza la mappa

Arnaldo Mangini

Benedetta Giuntini

Benedetta Giuntini

"Le dantesche"

Un attrice in scena dialoga con le “donne di Dante“ per uscire dalla selva dei suoi fantasmi. In particolare con Piccarda e Taide - mentre pur vengono evocate altre figure - va in scena un elogio della femminilità e un j’accuse verso la società che ancora le vuole spose bambine o pure adulatrici. Un teatro in versi ritmato dolce e potente. Caratterizzato da una forte fisicità, sensualità e impatto visivo, è un viaggio contemporaneo nella storia della donna, un luogo dove volti e voci perdute o dimenticate escono dall’ombra e girandosi di colpo verso la luce. Un monologo, un’installazione, una performance multi-mediale, accompagna il pubblico tra strade infangate, corridoi scuri e comizi.

Regia di Firenza Guidi

giornoorarioluogodurata
giovedìore 21:15convento Agostiniano - sottosuoli30 min
ore 22:45convento Agostiniano - sottosuoli30 min
venerdìore 21:15convento Agostiniano - sottosuoli30 min
ore 22:45convento Agostiniano - sottosuoli30 min
sabatoore 21:15convento Agostiniano - sottosuoli30 min
ore 22:45convento Agostiniano - sottosuoli30 min
domenicaore 21:15convento Agostiniano - sottosuoli30 min
ore 22:45convento Agostiniano - sottosuoli30 min
luogogiornoorariodurata
convento Agostiniano - sottosuoligiovedìore 21:1530 min
ore 22:4530 min
venerdìore 21:1530 min
ore 22:4530 min
sabatoore 21:1530 min
ore 22:4530 min
domenicaore 21:1530 min
ore 22:4530 min

link
linkvisualizza la mappa

Benedetta Giuntini

Tino Fimiani

Tino Fimiani

"Il mago con la T Maiuscola"

Una valigia, un microfono, un mago. No. Un mago, un microfono, una valigia. Un microfono, un mago, una valigia. Soprattutto una valigia. Probabilmente un mago. Gag dissennate e sigarette fuori controllo invadono il suo palcoscenico e la sua vita, carte truccate gli mischiano i trucchi e confondono le parole, mentre pistole nervose danno la caccia a innocenti e importuni fazzoletti in una lotta senza quartiere che lo vedranno sempre soccombere davanti all’invadenza anarchica degli oggetti.

Ma sarà proprio un mago? Quella bionda è proprio la sua partner? E perché il microfono fa il piantagrane?

giornoorarioluogodurata
giovedìore 20:15palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile30 min
ore 22:15palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile30 min
venerdìore 20:00palazzo Pretorio - giardino30 min
ore 22:30palazzo Pretorio - giardino30 min
sabatoore 20:45palazzo Pretorio - giardino30 min
domenicaore 20:15palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile30 min
ore 22:15palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile30 min
luogogiornoorariodurata
palazzo Pretorio - giardinovenerdìore 20:0030 min
ore 22:3030 min
sabatoore 20:4530 min
palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortilegiovedìore 20:1530 min
ore 22:1530 min
domenicaore 20:1530 min
ore 22:1530 min

link
linkvisualizza la mappa

Tino Fimiani

Veronica Gonzalez

Veronica Gonzalez

"C’era due volte un piede"

L’artista ha due piedi speciali che si trasformano in buffi personaggi ogni volta che lei li porta verso il cielo. Le sue marionette di carne ed ossa interpretano le più esilaranti storie accompagnate da una ricca colonna sonora mentre si intrecciano scene piene di ritmo, fantasia, poesia e humor.

Uno spettacolo per tutti perché capace di meravigliare e incuriosire chiunque, nuovo ed originale con una tecnica sorprendente, in cui tutte le parti del corpo di Veronica si trasformano in personaggi vivi che interpretano storie musicali piene di umorismo ed ironia. Lo spettacolo ha fatto sognare il pubblico di tutto il mondo e sicuramente incanterà anche voi!

giornoorarioluogodurata
giovedìore 21:15Belvedere Calindri - terrazza30 min
ore 23:00Belvedere Calindri - terrazza30 min
venerdìore 21:15Belvedere Calindri - terrazza30 min
ore 23:00Belvedere Calindri - terrazza30 min
sabatoore 21:15Belvedere Calindri - terrazza30 min
ore 23:00Belvedere Calindri - terrazza30 min
domenicaore 21:15Belvedere Calindri - terrazza30 min
ore 23:00Belvedere Calindri - terrazza30 min
luogogiornoorariodurata
Belvedere Calindri - terrazzagiovedìore 21:1530 min
ore 23:0030 min
venerdìore 21:1530 min
ore 23:0030 min
sabatoore 21:1530 min
ore 23:0030 min
domenicaore 21:1530 min
ore 23:0030 min

link
linkvisualizza la mappa

Veronica Gonzalez

All’inCirco

All’inCirco

"Pu-Pazzi d’Amore"

Uno dei migliori marionettisti italiani e questo è il suo ultimo spettacolo, dove fonde tecniche diverse del teatro di figura (marionette a filo, burattini, pupazzi, scenografie meccaniche) per dar vita a scene surreali, divertenti, grottesche e, a tratti, poetiche... Storie di amori tragicomici in toni pastello, raccontate con l’innocenza e la leggerezza propria degli oggetti inanimati. Marionette, burattini e pupazzi si avventurano in quadri surreali, divertenti, grotteschi e, a tratti, poetici... tra fioriture e metamorfosi verso la consapevolezza che nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si trasforma.

giornoorarioluogodurata
giovedìore 20:15Belvedere Calindri - terrazza30 min
ore 22:15Belvedere Calindri - terrazza30 min
venerdìore 20:15Belvedere Calindri - terrazza30 min
ore 22:15Belvedere Calindri - terrazza30 min
sabatoore 20:15Belvedere Calindri - terrazza30 min
ore 22:15Belvedere Calindri - terrazza30 min
domenicaore 20:15Belvedere Calindri - terrazza30 min
ore 22:15Belvedere Calindri - terrazza30 min
luogogiornoorariodurata
Belvedere Calindri - terrazzagiovedìore 20:1530 min
ore 22:1530 min
venerdìore 20:1530 min
ore 22:1530 min
sabatoore 20:1530 min
ore 22:1530 min
domenicaore 20:1530 min
ore 22:1530 min

link
linkvisualizza la mappa

All’inCirco

Le Cikale

Le Cikale

"HoStress"

Finalmente le HoStress di scena! Grazie a loro tutto sarà più semplice.

Sempre sorridenti e pronte a dare istruzioni e indicazioni su come godersi al meglio uno spettacolo, l’attesa o una cena di lavoro. La loro missione è rendere il vostro viaggio piacevole e soprattutto musicale. Hanno una colonna sonora per ogni occasione e rigorosamente a cappella.Folli, divertenti, musicali e piene di sorprese. Preparatevi a spiccare il volo con brani di Bach, Bobby Mcferrin, Trenet, Beach Boys, Queen e Pharrell Williams.

Regia Rita Pelusio

giornoorarioluogodurata
giovedìore 20:45convento Agostiniano - giardino30 min
ore 22:45convento Agostiniano - giardino30 min
venerdìore 20:45convento Agostiniano - giardino30 min
ore 22:45convento Agostiniano - giardino30 min
sabatoore 20:45convento Agostiniano - giardino30 min
ore 22:45convento Agostiniano - giardino30 min
domenicaore 20:45convento Agostiniano - giardino30 min
ore 22:45convento Agostiniano - giardino30 min
luogogiornoorariodurata
convento Agostiniano - giardinogiovedìore 20:4530 min
ore 22:4530 min
venerdìore 20:4530 min
ore 22:4530 min
sabatoore 20:4530 min
ore 22:4530 min
domenicaore 20:4530 min
ore 22:4530 min

link
linkvisualizza la mappa

Le Cikale

Federico Pieri

Federico Pieri

"Fellinik"

Un omaggio poetico a Federico Fellini attraverso le ombre, la sand art e la magia. Attraverso una tecnica mista che vede l’utilizzo delle ombre cinesi, la manipolazione della sabbia, il disegno creativo e la magia, vengono evocati personaggi e scene dei lungometraggi più celebri del regista italiano. E così Marcello Mastroianni ne “La Dolce Vita”, Alberto Sordi nei “I Vitelloni”, Ciccio Ingrassia in “Amarcord” e altre citazioni e sequenze figurate dei film “I Clown”, “Otto e mezzo”, prendono vita sulle note dei suggestivi brani di Nino Rota. Poi il tavolo luminoso si cosparge di sabbia e le mani cominciano magicamente a disegnare. L’artista da vita ad immagini che si susseguono come fosse una sequenza cinematografica montata senza discontinuità. Uno spettacolo in perfetto stile Amarcord che fa emozionare.

giornoorarioluogodurata
giovedìore 21:45lavatoi20 min
ore 22:30lavatoi20 min
ore 23:30lavatoi20 min
venerdìore 21:45lavatoi20 min
ore 22:30lavatoi20 min
ore 23:30lavatoi20 min
sabatoore 21:45lavatoi20 min
ore 22:30lavatoi20 min
ore 23:30lavatoi20 min
domenicaore 21:45lavatoi20 min
ore 22:30lavatoi20 min
ore 23:30lavatoi20 min
luogogiornoorariodurata
lavatoigiovedìore 21:4520 min
ore 22:3020 min
ore 23:3020 min
venerdìore 21:4520 min
ore 22:3020 min
ore 23:3020 min
sabatoore 21:4520 min
ore 22:3020 min
ore 23:3020 min
domenicaore 21:4520 min
ore 22:3020 min
ore 23:3020 min

link
linkvisualizza la mappa

Federico Pieri

Compagnia Trioche

Compagnia Trioche

"PapagHeno PapagHena! I pappagalli di Mozart"

Particolare lavoro clown musicale. Il titolo dello spettacolo si rifà all’aria dell’opera di Mozart “Il flauto magico”.

Mozart compose quest’opera colorata due mesi prima della sua morte, mai un testamento spirituale fu più gioioso...

Chi ha ispirato Mozart mentre componeva? Sono i suoi pappagalli ad imitarlo o lui ha preso ispirazione dalle loro sonorità? In questo continuo capovolgimento di prospettiva, come Il flauto magico propone nella sua trama, hanno preso in prestito i diversi registri musicali per reinterpretarli, proponendo le arie de Il flauto magico giocando con la lirica, il bel canto e la nobile arte comica.

giornoorarioluogodurata
giovedìore 21:45convento Agostiniano - giardino30 min
ore 23:30convento Agostiniano - giardino30 min
venerdìore 21:45convento Agostiniano - giardino30 min
ore 23:30convento Agostiniano - giardino30 min
sabatoore 21:45convento Agostiniano - giardino30 min
ore 23:30convento Agostiniano - giardino30 min
domenicaore 21:45convento Agostiniano - giardino30 min
ore 23:30convento Agostiniano - giardino30 min
luogogiornoorariodurata
convento Agostiniano - giardinogiovedìore 21:4530 min
ore 23:3030 min
venerdìore 21:4530 min
ore 23:3030 min
sabatoore 21:4530 min
ore 23:3030 min
domenicaore 21:4530 min
ore 23:3030 min

link
linkvisualizza la mappa

Compagnia Trioche

Paolo Migone

Paolo Migone

"Completamente spettinato"

Il comico Paolo Migone, ospite fisso ed amato di programmi tv quali Zelig e Colorado, porta risate e allegria sul palco di MERCANTIA in questa edizione speciale.

Il suo spettacolo racconta l’innamoramento e l’amore riportandoli sul piano della realtà quotidiana, fatta di incomprensioni, gelosie, rancori e anche cattiverie. Migone racconta l’eterno gioco tra uomini e donne, in chiave autobiografica e attraverso il filtro della sua comicità corrosiva.Attore, regista e autore teatrale e televisivo, è conosciuto al grande pubblico soprattutto per aver creato un personaggio dall’occhio nero e dalla visione pessimistica delle cose che vanno dalla vita di coppia alla frenetica metropoli milanese, passando in rassegna vizi e virtù di tutta la società italiana, in modo divertente e scanzonato.

giornoorarioluogodurata
venerdìore 21:45palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile70 min
sabatoore 21:45palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortile70 min
luogogiornoorariodurata
palazzo Stiozzi-Ridolfi - cortilevenerdìore 21:4570 min
sabatoore 21:4570 min

link
linkvisualizza la mappa

Paolo Migone